AAMS casino online

Online poker

Introduzione
Il poker è un gioco di carte nel quale il giocatore deve scommettere su possibili combinazioni di carte, composte da due carte personali del giocatore e cinque altre disposte sopra il tavolo. Le puntate vengono tutte messe in un piatto. I partecipanti giocano l'uno contro l'altro sul tavolo. Esistono diverse versioni del poker. La versione più conosciuta - e forse la più veloce da imparare - è il Texas Hold"em poker.

Scopo
Lo scopo del gioco è quello di avere la migliore combinazione di carte in conformità  con una determinata gerarchia. Sarà  anche possibile vincere se tutti gli altri giocatori si ritirano (fold). Il giocatore che vince prende tutti i soldi nel piatto. Talvolta uno o più giocatori potranno avere la medesima combinazione, ed in tal caso si divideranno il piatto (split pot).

Le regole
Nel poker ci sono sempre tre ruoli fissi: dealer, small blind e big blind. Il dealer non ha sempre lo stesso tipo di funzioni. Il dealer distribuisce sempre le carte, ma talvolta non può partecipare al gioco. Questa ultima regola viene applicata unicamente a tornei grandi o professionali. Il dealer siede di fronte a un bottone: il "dealerbutton". Il gioco inizia con la distribuzione delle carte, ed ognuno dei giocatori riceve due carte personali, (hole cards). La distribuzione delle carte viene fatta in senso orario.
Ogni giocatore riceve una carta alla volta, a cominciare da quello alla sinistra del dealer. Queste due carte sono uniche e possono soltanto venire usate dal giocatore per comporre determinate combinazioni. Il primo giocatore che siede accanto al dealer è chiamato small blind, il secondo è chiamato big blind. I due giocatori devono puntare una determinata scommessa. Il big blind dovrà  essere doppio dello small blind. Questo per assicurarsi che i giocatori continueranno a scommettere. Dopo di questo, inizia il primo round. Il giocatore a sinistra del big blind deve puntare per primo. Ha tre opzioni: rifare la stessa scommessa del big blind (call), alzare la scommessa (raise) o ritirarsi (fold) interrompendo di giocare questo round. Ogni giocatore che segue ha le stesse opzioni. Tuttavia, quando un giocatore alza la puntata dovranno farlo anche tutti gli altri (call) per la medesima cifra. Se un giocatore pensa che le poste stiano salendo troppo potrà  ritirarsi (fold) e la decisione sarà  definitiva per quel determinato round. Se ha già  scomesso, i soldi rimarranno nel piatto. Dopo che verranno fatte tutte le puntate, il dealer toglie una carta (burn) dallo stack e mette tre altre carte (flop) sul tavolo. Allora inizia il secondo round. Il primo giocatore, cioè quello vicino al big blind, ha tre opzioni. Potrà  decidere di tenere la propria scommessa e non aumentarla ulteriormente (check), potrà  aumentarla o potrà  ritirarsi (fold). Un giocatore in questa posizione, tuttavia, non usa mai quest'ultima opzione.

Dato che è sempre possibile fare "check" e vedere se gli altri giocatori prendono la sua direzione, ed altrimenti alzare, una volta terminato il secondo giro di puntate, viene rimossa dallo stack una seconda carta. Allora il dealer mette quella carta vicino alle altre tre (turn) sul tavolo. Questo vienme seguito da un altro giro di puntate. Alla fine il dealer sposta una carta seguita dalla quinta carta (river), che viene posta accanto alle altre quattro.
Vengono fatte nuove scommesse.
Ogni puntata va sul piatto. Si arriva poi allo "showdown" ed i giocatori possono paragonare a vicenda le loro migliori cinque carte (hand). In caso di due mani uguali, il piatto viene diviso. Anche possibile che il round finisca prima, come nel caso in cui tutti i giocatori si ritirano "fold" e ne rimane solamente uno. Il giocatore potrà  allora decidere di mostrare le proprie carte, o aggiungerle al mucchio (muck). Molte sono le differenti strategie usate nel poker, una di queste è il bluff. Un giocatore può comportarsi come se avesse una combinazione di carte alta in modo da mandare fuori gioco altri giocatori. Nella maggioranza dei casi il bluff viene fatto mettendo delle poste estremamente alte. Un espediente molto conosciuto consiste nel fare una grande puntata con tutti i denari (all-in). Spesso è difficile vedere se un giocatore ha veramente delle buone carte oppure se sta solo bluffando, ma così è il gioco d'azzardo.

Le combinazioni

Sono possibili le seguenti combinazioni (dal valore più basso al più alto):

Royal flush: Una serie di cinque carte in ordine. Le carte dovranno tutte essere dello stesso tipo. La più alta è l'asso.
Per esempio: A♠ K♠ Q♠ J♠ 10♠

Straight flush: Una serie di 5 carte in ordine. Le carte dovranno essere tutte dello stesso genere. Nel caso in cui un altro giocatore abbia la stessa combinazione, vince quello con la serie più alta. Per esempio: 5♦ 6♦ 7♦ 8♦ 9♦

Four of a kind: Una serie di 4 carte dello stesso genere. Per esempio: A♦ A♥ A♣ A♠ 8♠

Full house: Una serie di 3 carte dello stesso genere. Per esempio: K♦ K♥ K♣ 10♥ 10♠

Flush: Una serie di carte, non importa in che ordine, ma dello stesso genere. 5♦ 10♦ 2♦ 4♦ Q♦

Straight : Una serie di cinque carte in ordine, dello stesso genere. 5♦ 6♥ 7♥ 8♠ 9♣

Three of a kind: Una serie di tre carte dello stesso tipo. Per esempio:. K♦ K♥ K♣ 8♥ 5♠

Two pairs :Una serie di due coppie. Quattro carte, due a due dello stesso tipo. Per esempio: 5♦ 5♥ 8♥ 8♠ 9♣

One pair:Una serie composta da una coppia di carte, vale a dire due dello stesso tipo. Per esempio: Q♦ Q♥ 7♥ 4♠ 2♣

Highcard of no pair: Se nessuno dei giocatori ha una delle combinazioni descritte sopra, vince quello che ha la carta più alta. L'asso è la più alta, il 2 la più bassa. Per esempio: . K♦ J♥ 5♥ 3♠ 2♣



Dove giocare a poker online?
Seguono alcune sale da poker (cliccabili) dove è possibile giocare a Texas hold 'm live contro altri giocatori!


In questo momento non AAMS siti di poker online.



Ti consigliamo il casino online:
888 casino